Scritto da David Reich, tradotto e adattato da Sofia Lo Presti.

In questo articolo imparerai:

  • Quanto CBD posso dare al mio gatto?
    La dose iniziale suggerita è di 1-5 mg per 4,5 kg di peso corporeo
  • Come calcolare i dosaggi di olio di CBD per i gatti
    Il dosaggio adatto è determinato dal peso corporeo del gatto e dalla concentrazione dell’olio di CBD.

Quanto CBD posso dare al mio gatto?

La maggior parte dei prodotti a base di CBD per gatti contengono le indicazioni anche per un corretto dosaggio e la quantità totale di CBD contenuto nel prodotto. Quando si inizia a somministrare CBD al proprio gatto, se non si è sicuri del dosaggio adatto, è preferibile iniziare da un dosaggio basso, poi si potrà sempre aumentare con il tempo. La dose iniziale suggerita è di 1-5 mg per 4,5 kg di peso corporeo.

Tieni sotto osservazione la risposta al CBD del gatto all’olio. Per dosare l’olio si deve mettere in relazione il peso corporeo dell’animale. Maggiore il peso, maggiore sarà il dosaggio necessario.

Il mio gatto può andare in overdose di CBD?

Se l’olio di CBD è appositamente progettato per i gatti, il prodotto può essere integrato in modo sicuro nella dieta del proprio animale e non causerà overdose.

Tuttavia, se il gatto ha già un’allergia alimentare accertata, si consiglia di controllare l’etichetta per assicurarti che non ci siano ingredienti contenuti nell’olio vettore che potrebbero essere dannosi per il gatto. Assicurati sempre di dare la dose corretta in base al peso del tuo gatto. Inoltre, procurati l’olio di CBD per gatti da rivenditori affidabili.

Cose da considerare quando si somministra CBD al proprio gatto

Assicurati sempre che il THC (tetraidrocannabinolo) non sia rilevabile nell’olio di CBD. Se presente in considerevoli quantità il THC può essere dannoso per il tuo gatto. In questo modo si evita un effetto psicoattivo del prodotto sul tuo gatto, o in altre parole, non lo farà sballare.

Proprio come con ogni nuovo alimento o integratore, è sempre consigliabile un consulto del tuo veterinario prima di dare al tuo gatto il CBD. Il consiglio del veterinario ti aiuterà a scegliere l’olio giusto.

I gatti sono noti per avere uno stomaco sensibile, quindi assicurati di comprare un olio di CBD di alta qualità per prevenire qualsiasi reazione gastrointestinale.

Nordic Oil
Play. Relax. Repeat.

Conosci NatuPet

Prodotti CBD progettati in modo speficico per gatti e cani. Anche i nostri amici animali meritano il benessere.

82787C01-82C1-48EF-8A46-BFB0759ED992 A N O R D I C O I L C O M P A N Y

Come dosare l’olio di CBD per i gatti

Il dosaggio dell’olio CBD è in relazione al peso corporeo del gatto e alla concentrazione di CBD nell’olio. Sulle confezioni troverai le conversioni specifiche per guidarti nella posologia esatta da somministrare.

Una bottiglia standard di olio di CBD NatuPet per gatti contiene 10ml circa 250 gocce. Una concentrazione del 2,5% di CBD equivale a 1mg di CBD per goccia. I gatti adulti possono assumere 1-2 gocce per 2-3 volte al giorno. Il dosaggio raccomandato per gatti piccoli/ cuccioli è di 1 goccia 1-2 volte al giorno.

Dosaggio dell’olio di CBD per gatti piccoli/ cuccioli

Si può iniziare seguendo le indicazioni di dosaggio indicate in confezione.

I gatti giovani di 6-8 settimane di età pesano tra 1kg e 2kg. La dose raccomandata sarebbe 1mg o meno.
La dose può essere somministrata una o due volte al giorno, a seconda dello scopo d’uso.

Dosaggio dell’olio di CBD per gatti adulti

I gatti possono essere di razza diverse e quindi anche di peso corporeo molto differente. Il dosaggio può variare 0,25 mg a 0,5 mg per ogni chilogrammo di peso corporeo del gatto.
Un siamese può pesare da 2,26 a 4,5 kg
Un gatto persiano può pesare da 3,1 a 5,4 kg
Un Maine Coone può pesare da 4,5 a 11,3 kg

Per i gatti adulti puoi dare fino a 2 gocce, 3 volte al giorno, arrivando in questo modo a 6 mg di CBD al giorno.

Se il tuo gatto pesa tra i 2 e i 4 kg considera di regolare la dose a 1 goccia, due o tre volte al giorno (corrispondenti a circa 2-3mg di CBD al giorno).

Come dovrei dare al mio gatto l’olio di CBD?

Ci sono diversi modi in cui puoi dare il CBD al tuo gatto.
Puoi dare al tuo gatto l’olio di CBD per gatti direttamente usando un contagocce. Se al tuo gatto non piace il sapore della canapa puoi mischiarlo al suo cibo o dare dei bocconcini di CBD per gatti.

In alternativa puoi provare a far leccare il contagocce al tuo gatto in autonomia.

Puoi anche far cadere un po’ di olio di CBD sulla zampa del tuo gatto e probabilmente leccherà la sua zampa per pulirsi.

Altrimenti aggiungi qualche goccia di olio di CBD nella ciotola del cibo del tuo gatto e mescola bene

Conclusione

L’olio di CBD per gatti è considerato sicuro quando proviene da produttori certificati.
Assicurati di somministrare correttamente un CBD specifico per gatti. Puoi dare al tuo animale domestico l’olio di CBD direttamente usando un cucchiaio o un contagocce o mettendolo nel suo cibo. Puoi anche dargli dei bocconcini di CBD per gatti da masticare.

CBD expert - | + posts

David è il nostro esperto per tutto ciò che riguarda il CBD e i vostri amici a quattro zampe. Gli animali hanno spesso bisogno di attenzioni e cure speciali e questa è la specialità di David, ma è anche un esperto in tutti gli argomenti relativi al CBD, quindi qualunque sia la tua domanda, sarà felice di aiutarti.

Sofia Lo Presti
Traduttrice - NatuPet | + posts

Nata in Italia, Sofia lavora per NatuPet fin dagli esordi ed è una vera esperta del CBD. Sofia ha molta esperienza con i consumatori di CBD ed essendo curiosa per natura, ha provato in prima persona i diversi benefici del CBD. Costantemente aggiornata su gli ultimi studi e scoperte sull’argomento, Sofia mette ogni giorno la sua esperienza e conoscenza in merito a disposizione dei clienti italiani di NatuPet.

Scrivi un commento